Giustizia: 11mila firme contro abolizione tribunale Minori

(ANSA) – MILANO, 23 MAG – Ha raccolto più di 11mila firme la petizione su Change.org che chiede “ai senatori che compongono la commissione Giustizia di stralciare dalla riforma Orlando gli articoli riguardanti la disciplina minorile, per portarla a una discussione più accurata e meno frettolosa”. In sostanza la petizione chiede di non abolire il Tribunale dei Minorenni, “a favore di non meglio specificate sezioni specializzate”. Tra i firmatari, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia, Nando Dalla Chiesa, i registi Antonio Bocola e Edoardo Winspeare. “La riforma, così come è al momento – commenta Emanuele Bana, presidente di Comin, cooperativa di Milano che dal 1975 si occupa di interventi educativi a favore di bambini e famiglie in difficoltà – è destinata a riportarci indietro di 50 anni, proprio nel momento in cui la nostra Giustizia Minorile sta ricevendo i maggiori tributi nel resto d’Europa e dopo che il Consiglio Europeo sta chiedendo agli Stati membri di adeguare la loro legislazione in materia a quella italiana”.

Condividi: