Scontri a Licata per abusivismo: ferito poliziotto, arresti

(ANSA) – LICATA (AGRIGENTO), 23 MAG – Scontri tra polizia e contestatori sono avvenuti durante i lavori di demolizione di una casa abusiva a Licata. Un funzionario della Questura di Agrigento è stato colpito con un pugno ed è caduto tramortito a terra. Due degli aggressori sono stati arrestati, dopo una colluttazione, da agenti della polizia di Stato. Sull’episodio la Procura di Agrigento ha aperto un’inchiesta, coordinata dal sostituto Salvatore Vella. (ANSA).

Condividi: