Referendum: Anpi, nessuna provocazione, nostra scelta è No

(ANSA) – ROMA, 24 MAG – L’Anpi respinge “i tentativi di provocare o intimidire” l’Associazione, e “decide” di intensificare la Campagna per il “NO” alla riforma del Senato e per il “SÌ” alla correzione di parti dell'”Italicum” in “tutti i luoghi in cui l’ANPI ha una sede”. Lo si legge in un documento approvato dal Comitato nazionale dell’Anpi. “Il documento parla da solo” ha detto il presidente Carlo Smuraglia raggiunto al telefono.

Condividi: