Venezuela: anche Coca Cola annuncia il fermo della produzione

Coca Cola Femsa (William Dumont)
Coca Cola Femsa (William Dumont)
Coca Cola Femsa (William Dumont)

CARACAS. – Dopo la birra, la Coca Cola. Una settimana dopo che la Polar – principale fabbrica di birra in Venezuela – aveva annunciato la sospensione della sua produzione, ora è la filiale venezuelana della multinazionale americana che chiude i battenti.

Nel caso della birra quello che manca è l’orzo. In quello della Coca Cola è lo zucchero.

L’azienda ha comunicato che i suoi fornitori locali di zucchero non possono più garantire l’approvvigionamento della materia prima, e che quindi potrà solo garantire la produzione delle bibite che non la contengono, come l’acqua minerale e la Coca Cola Light.

Condividi: