Gdf scopre falso dentista, operava fra Ancona e la Serbia

(ANSA) – ANCONA, 25 MAG – Clienti ad Ancona e in Serbia, dove eseguiva interventi odontoiatrici a prezzi ‘stracciati’, tanto lui, il falso dentista, non pagava le tasse dal 2010. Grazie alla segnalazione di un paziente insoddisfatto di un’otturazione, la Guardia di finanza di Ancona ha scoperto e denunciato un odontotecnico anconetano di 50 anni, che lavorava come ‘dentista’ sia presso lo studio medico dorico di un vero odontoiatra di Pesaro, sia in una clinica in Serbia, pubblicizzata su internet con pacchetti di viaggio-soggiorno e cure. Dopo vari appostamenti, i finanzieri hanno perquisito lo studio di Piano San Lazzaro ad Ancona, sorprendendo l’odontotecnico mentre eseguiva un intervento di otturazione. Il titolare dello studio (un locale dotato di tutte le attrezzature, con tanto di segretaria e assistente alla poltrona) è stato denunciato in concorso. Il controllo della posizione fiscale del falso medico avrebbe attestato anche il suo status di evasore totale dal 2010.(ANSA).

Condividi: