Papa: restituire bimbi scomparsi alle loro famiglie

(ANSA) – ROMA, 25 MAG – Il Papa rivolge un “appello” per i “bimbi scomparsi”, “soli, sfruttati e allontanati dalle loro famiglie, bambini che non possono crescere serenamente e guardare con speranza al futuro. Invito tutti alla preghiera – ha detto in occasione della Giornata Internazionale dei Bambini scomparsi, che si celebra oggi- affinché ciascuno di essi sia restituito all’affetto dei propri cari”. Ogni due minuti in Europa arriva la segnalazione di un minore scomparso, secondo i dati di Missing Children Europe, il network di 29 ong di 24 paesi europei, di cui fa parte per l’Italia Telefono Azzurro che gestisce, fra l’altro, il numero verde 116.000. In Italia nel 2015 sono stati 163 i casi di bambini scomparsi, fuggiti da casa/istituto o soggetti a rapimento. Il ministro dell’interno Angelino Alfano ha sottolineato l’attenzione da sempre posta al fenomeno e ha richiamato la “collaborazione tra tutti i soggetti, istituzionali e non”. Quest’anno, nella ricorrenza è stata annunciata la collaborazione di Poste Italiane al 116.000.

Condividi: