Calcio: Bonucci, servirà un’Italia in stile Juve

(ANSA) – ROMA, 25 MAG – “Ha ragione Conte: per fare un grande Europeo, noi juventini dovremo metterci la nostra forza e la nostra mentalità, cercando di far sognare come ha fatto la Juve”. Lo ha detto dal ritiro azzurro di Coverciano Leonardo Bonucci, tra i leader della squadra bianconera e della Nazionale. “Dovremo trasformare lo scetticismo in gioia – ha continuato – Dovremo essere umili, coraggiosi e sognatori, anche se abbiamo una posizione nel ranking che non va”. L’ennesima diatriba tra la Juventus e la Nazionale, scaturita dalla convocazione per lo stage di Bonucci cui il club bianconero ha detto no, non sembra aver condizionato lo stesso difensore, che pure avrebbe saltato per squalifica la finale di Coppa Italia. “Ho trascorso la scorsa settimana tranquillamente e lavorando in modo pesante – ha spiegato il difensore – Non ero a Coverciano, ma volevo presentarmi bene a questo raduno. Il mio futuro? Ho un contratto lungo, a Torino sto bene e non vedo perché dovrei cambiare; piuttosto, vorrei un successo internazionale”.

Condividi: