Ciclismo: il Giro d’Italia commemora Vincenzo Torriani

(ANSA) – ROMA, 25 MAG – C’erano i figli Marco, Gianni e Milly e i nipoti ma, soprattutto, tanti vecchi amici di una vita trascorsa per il ciclismo, alla commemorazione di Vincenzo Torriani, storico patron del Giro d’Italia di cui ricorre quest’anno il ventesimo anniversario dalla morte. A ricordarlo – in una delle sale di Villa Borromeo a Cassano d’Adda (Milano) – l’attuale direttore della Corsa rosa, Mauro Vegni, il successore di Torriani sull’ammiraglia dell’organizzazione, Carmine Castellano, e il direttore della “Gazzetta dello Sport” Andrea Monti. Ai figli dello storico patron, il Giro ha consegnato una targa.

Condividi: