Botte ad anziani a Nuoro:arrestati in silenzio davanti a Gip

(ANSA) – NUORO, 25 MAG – Hanno scelto la strada del silenzio Ignazio Poggiu, di 55 anni, e Gianluca Porcu, di 38, i due operatori sanitari arrestati per maltrattamenti e abusi nei confronti degli anziani della casa di riposo “L’Accoglienza”, di Nuoro. I due questa mattina davanti al Gip del Tribunale del capoluogo barbaricino si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Stessa decisione, a quanto si è appreso, è stata presa dalla direttrice della struttura Rosanna Serra, di 55 anni, finita agli arresti domiciliari e dagli altri infermieri sottoposti all’obbligo di dimora nel Comune di residenza. I legali che difendono gli indagati, sei in tutto, preferiscono analizzare attentamente le carte prima di presentare ricorso al Tribunale del Riesame per una revoca o una modifica della misura cautelare. I sei sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di maltrattamenti e violenze ai danni dei degenti, molti dei quali affetti da handicap o gravemente malati. (ANSA).

Condividi: