Il meglio della nostra cinematografia nel “Festival del Cine Italiano 2016”

festival

CARACAS.- Torniamo anche quest’anno, piacevolmente, all’incontro con il “Cinema Italiano”.
L’Ambasciata d’Italia, l’Istituto Italiano di Cultura di Caracas, il “Trasnocho Cultural”, “Blancica” e “Circuito Gran Cine” ci danno il “Benvenuto” in occasione del “Festival del Cine Italiano 2016”.

Nel corso della Conferenza Stampa che ha avuto luogo presso il “Trasnocho Cultural” (“Paseo Las Mercedes”) la Direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura, dott.ssa Erica Berra, ha tenuto a sottolineare come, da ben dodici anni a questa parte, il Festival rappresenta un ulteriore importante vincolo artistico tra l’Italia e il Venezuela.

La dott.ssa Berra, ringraziando quindi Josè Pisano, personalità della cultura italo venezuelana, ha precisato, inoltre, quanto si deve all'”Ambasciatore della Cultura Italiana in Venezuela”, dott. Mignano, che ha saputo propiziare al massimo tali importanti iniziative.

Il Dott. Mignano, a sua volta, ha puntualizzato come il Festival assume quest’anno un significato particolare mentre sono in atto le celebrazioni in occasione dei settanta anni della nascita della Repubblica Italiana.

Cinecittà ieri ed oggi. Immagini, ricordi e storia intessuta di personaggi famosi, artisti ineguagliabili che hanno saputo forgiare l’indelebile percorso del Cinema italiano, dall’inizio del fascismo a quel mondo magico di Cinecittà, storia veritiera del nostro popolo.

Grazie a questa importante iniziativa che riunisce attraverso la magia dello schermo, il meglio della nostra cultura, potremo quindi godere dell’opportunità d’assitere a stupende Opere d’Arte Cinematografica, nel cuore della capitale venezuelana.

(Anna Maria Tiziano/Voce)