Trump strappa la nomination. Obama, spaventa i leader del mondo

Pubblicato il 27 maggio 2016 da redazione

Donald Trump

WASHINGTON. – “Ignorante degli affari del mondo e sprezzante”: il presidente Usa Barack Obama lancia dal G7 giapponese il suo ennesimo affondo contro Donald Trump, nello stesso giorno in cui il tycoon, dopo l’antipazione dell’Ap, annuncia trionfalmente di aver superato il numero magico di 1.237 delegati per la nominaton repubblicana alla Casa Bianca, includendo l’impegno di voto di alcuni delegati ‘unbound’, non vincolati.

Una incoronazione non ancora ufficiale, e con lo speaker della Camera Paul Ryan che continua a rimandare il suo endorsement in attesa di una unità di partito “vera, non presunta”. Ma che infonde una nuova spinta al re del mattone, il quale già promette come probabile vice una donna o un esponente delle minoranze e svela la sua svolta a favore dell’industria energetica tradizionale in barba ad ogni preoccupazione ambientale.

In passato il capo della Casa Bianca aveva già attaccato il magnate, ricordando che la presidenza degli Stati Uniti “non è un reality show”, come quelli cui il miliardario era solito fare da mattatore. Ora usa per la prima volta un palcoscenico internazionale, quello del G7, dando voce ai timori che percorrono il mondo, in particolare nei paesi asiatici alleati degli Usa, dopo che Trump ha suggerito a Tokyo e Seul di dotarsi della bomba atomica per difendersi dalla Corea del nord.

I leader del G7, ha riferito a margine del summit, “sono sorpresi dal candidato repubblicano. Non sono sicuri di quanto seriamente debbano prendere in considerazione le sue dichiarazioni ma sono scossi dalle sue parole”.

“Per buone ragioni – ha proseguito – perchè un sacco delle proposte che ha fatto dimostrano sia l’ignoranza degli affari del mondo sia una attitudine sprezzante o un interesse nei tweet e nei titoli dei giornali piuttosto che in una riflessione profonda sulla politica da attuare per garantire la sicurezza e la prosperità dell’America e la stabilità del mondo”.

“Se i leader del mondo sono scossi da me è una cosa buona”, ha replicato il tycoon cavalcando la protesta anti establishment. Ma la prospettiva di Trump alla Casa Bianca e dell’affermazione di altri leader demagogici spaventa anche in Europa, come ha rivelato un controverso twitter di Martin Selmayr, braccio destro del presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker: “G7 2017 con Trump, Le Pen, Boris Johnson, Beppe Grillo? Uno scenario horror che mostra bene che vale la pena di lottare contro il populismo”.

Una esternazione che ha suscitato un vespaio di polemiche e reazioni, compresa quella via twitter dei 5 stelle: “con Juncker 122 milioni di poveri, 26 milioni di disoccupati, un paradiso per le lobby e per scandali fiscali”.

Obama ha parlato anche delle combattute primarie in campo democratico, evitando ancora una volta di prendere posizione. “Lasciate decidere agli elettori, durante le primarie la gente diventa un po’ scontrosa, è il processo elettorale che lo esige”, ha spiegato.

“E’ importante per noi lasciare terminare le primarie in modo tale che i due campi siano orgogliosi di quello che hanno fatto”, ha aggiunto. “Conosco bene Hillary e Bernie, sono persone perbene”, ha proseguito, ribadendo la sua convinzione che i democratici trovino l’unità sul loro candidato perché “non ci sono enormi differenze di fondo”.

Ma Sanders sta facendo di tutto per marcare la sua differenza da Hillary, anche sulla posizione più equilibrata da prendere verso Israele nella piattaforma della convention, e spera di fare il colpaccio il 7 giugno in California, dove i sondaggi li danno quasi testa a testa.

L’ex first lady è ormai sicura di raggiungere la maggioranza dei delegati ma restano alcune incognite. Come l’inchiesta dell’Fbi sull’emailgate, che a suo avviso “non avrà effetti” ma che per Trump dimostra la sua “cattiva capacità di giudizio”.

Oppure il teorico cambio di opinione dei superdelegati di fronte ad altre vittorie del senatore del Vermont nelle restanti primarie e a sondaggi che lo indicano in grado di battere agevolmente Trump, a differenza di Hillary.

Su questo sfondo Sanders, dopo che la sua rivale ha rifiutato un duello tv con lui, ha concordato un dibattito televisivo con il tycoon, anche se ora quest’ultimo sembra subordinarlo alla possibilità di raccogliere 10 milioni di dollari in beneficenza: l’evento comunque farebbe il gioco di entrambi, che si accrediterebbero reciprocamente come possibili sfidanti. A spese dell’ex segretario di Stato.

(di Claudio Salvalaggio/ANSA)

Ultima ora

21:30Calcio: Manchester, lutto al braccio e minuto di silenzio

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - Manchester United e Ajax, squadre finaliste di Europa League, hanno osservato un minuto di silenzio prima della partita in corso ora alla Friends Arena di Stoccolma, in onore delle vittime dell'attentato di lunedì sera al concerto di Ariana Grande. Ben prima del termine dell'omaggio, con i giocatori abbracciati in mezzo al campo, il pubblico non ha trattenuto il silenzio e si è unito in un applauso inneggiando alla città colpita dal terrorismo. La squadra di Mourinho gioca con il lutto al braccio.

21:08Calcio: Mourinho, giocheremo senza felicità

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - "Mi aspetto una grande partita e mi aspetto che il Manchester United non sia giudicato da questa partita per tutta la stagione: ma soprattutto, giochiamo una finale di Europa League senza la felicità che comporterebbe". Così José Mourinho parla della sfida all'Ajax, tornando ad esprimere il dolore per l'attentato di Manchester. "Di solito, partite così si giocano con la felicità dentro - ha detto il tecnico portoghese pochi minuti prima del fischio d'inizio a Stoccolma - ma questa volta non è così, non può essere così".

21:03Bambino investito da un’auto a Roma, è grave

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - Un bambino di 5 anni è stato investito da un'auto nel pomeriggio a Roma. E' accaduto in via Laodicea, zona San Paolo. Il piccolo è stato trasportato in gravi condizioni dal 118 in ospedale. Sembra fosse in compagnia di uno zio quando è stato travolto. Sul posto per i rilievi la polizia locale. Dalle primissime informazioni, sembra che il bambino sia sbucato all'improvviso tra le auto in sosta per attraversare quando l'auto lo ha investito in una stradina stretta che costeggia un piccolo parco pubblico. Secondo quanto si è appreso, in quel punto non ci sarebbero le strisce pedonali. Il piccolo è stato trasportato in ospedale in codice rosso, ma sembrerebbe non sia in pericolo di vita. La polizia locale sta effettuando accertamenti per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Sono state raccolte alcune testimonianze. Sembrerebbe che il bimbo sia un nomade e che quando è stato investito fosse in compagnia di uno zio.

20:58Ddl toghe sporche: Senato approva all’unanimità

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - L'Aula di Palazzo Madama approva il ddl che inasprisce le pene per i magistrati che commettono i reati contro la Pubblica Amministrazione con 178 sì, senza contrari né astenuti. Il provvedimento passa ora all'esame della Camera

20:53Renzi, Rosatellum ha numeri Camera, vediamo se a Senato

(ANSA) - ROMA, 24 MAG - "La mia posizione è il Mattarellum, al Mattarellum dicono di no. Abbiamo presentato il Rosatellum, secondo me alla Camera i numeri potrebbe averli: bisogna che gli altri ci dicano se li ha anche al Senato o no". Lo dice Matteo Renzi, interpellato a margine del Maurizio Costanzo Show. "Vediamo un po', il punto vero è che noi stiamo facendo le cose sul serio per accogliere l'invito del presidente della Repubblica, dopodiché gli italiani valuteranno chi sta dalla parte della soluzione e chi no", aggiunge.

20:49G7: Politico, Trump mantiene incertezze su commercio e clima

(ANSA) - WASHINGTON, 24 MAG - Commercio e clima tengono in sospeso il testo del comunicato finale del G7 di Taormina a causa delle incertezze mantenute sino ad oggi dagli americani. Lo scrive Politico, citando alcuni dirigenti e diplomatici stranieri e uno americano. Finora, secondo Politico, la parte statunitense ha sottoposto punti generici che impediscono di definire con precisione le posizioni che i leader discuteranno venerdì e sabato in Sicilia. Un dirigente americano che ha visto i 'key point' Usa ha riferito che Washington ha accettato di includere solo un linguaggio generico nel 'communique' del G7, come "promuovere la prosperità economica e la crescita globale". E ha anticipato che Trump parlerà "delle pratiche commerciali sleali e di altre questioni globali, come il ruolo dell'innovazione nell'economia, l'uguaglianza delle donne e la sicurezza alimentare". (ANSA).

20:38Blitz Gdf in filiale Unicredit a Olbia, s’indaga per usura

(ANSA) - OLBIA, 24 MAG - La Guardia di finanza di Olbia ha acquisito una serie di documenti in una filiale Unicredit della città gallurese, relativi a finanziamenti erogati alla Cite Commerciale Srl,a seguito del fallimento di quest'ultima. Oggi al direttore della filiale è stato notificato un ordine di esibizione firmato dal Procuratore della Repubblica di Tempio, Domenico Fiordalisi. L'attività, coordinata dal maggiore delle Fiamme gialle Marco Salvagno, è stata disposta nell'ambito di un'inchiesta che ipotizza il reato di usura ai danni della società olbiese. La Cite commerciale srl, che si occupava della vendita di materiale e impianti idraulici, era fallita a causa di debiti per una somma vicina ai 3 milioni di euro maturati con le banche. La Procura di Tempio sta procedendo con le indagini per verificare se i tassi applicati ai prestiti avessero superato i limiti previsti dalla legge. Si parla di interessi sui prestiti che arriverebbero, stando ai conteggi effettuati da un consulente, sino al 18 per cento. (ANSA).

Archivio Ultima ora