G7: Cameron, a giugno saranno prolungate sanzioni a Mosca

(ANSA) – ROMA, 27 MAG – I leader del G7 “hanno concordato sull’importanza vitale che a giugno siano prolungate le sanzioni alla Russia”. Così il premier britannico David Cameron su Twitter dopo la sua conferenza stampa conclusiva del G7 in Giappone. Al vertice è stato anche raggiunto l’accordo che “le sanzioni esistenti devono rimanere in vigore fino a che gli accordi di Minsk non siano attuati pienamente”, scrive Cameron in un altro tweet.

Condividi: