Voragine lungarno: Nardella, io ogni giorno su cantiere

(ANSA) – FIRENZE, 27 MAG – “Da oggi alla fine dei lavori verrò sul cantiere ogni giorno: e se non potrò farlo io, per motivi eccezionali, verrà il vicesindaco o un altro assessore”. Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella, al termine della riunione speciale di giunta convocata nei pressi del crollo di lungarno Torrigiani oggi a mezzogiorno. Alla riunione ha preso parte anche il viceministro delle infrastrutture Riccardo Nencini.

Condividi: