Champions: Zidane “Sono legato a Ancelotti, gli voglio bene”

(ANSA) – MILANO, 27 MAG – Carlo Ancelotti aveva augurato a Zidane di fare l’allenatore del Real e di vivere l’esperienza della finale di Champions. Non solo: gli aveva spiegato quali sensazioni si provano da tecnico, molto diverse da quelle sperimentate da giocatore. “Anche per questo resto molto legato a Carlo Ancelotti. Gli voglio bene”, dice l’allenatore dei blancos Zinedine Zidane alla vigilia della finale di Champions League contro l’Atletico. Il francese cerca di raccontare il suo stato d’animo: “Ora sono stressato perche’ devo rispondere a tante domande e fa caldo. Domani sentiro’ la tensione ma mi piace questa sensazione che e’ molto diversa da quella che provavo da giocatore. Ancelotti me lo aveva detto. Mi aveva augurato di arrivare fin qui”. Zidane non spende invece molte parole su Materazzi che ha dichiarato di tifare per lui e il Real: “Ha detto cosi’? Bueno…”.

Condividi: