Migranti: Alfano, serve accordo rapido Europa-Libia

(ANSA) – LECCE, 28 MAG – Per fronteggiare l’emergenza immigrazione “occorre un accordo rapido con la Libia e con i paesi africani da parte dell’Europa”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, a Lecce per la firma di un accordo per la sicurezza integrata e per lo sviluppo del territorio di Gallipoli. “Sul fronte dell’emergenza immigrazione – ha spiegato Alfano – al momento c’é un allineamento tra i dati di quest’anno e i dati dello scorso anno. Questo però non ci fa dire che tutto va bene, ci mancherebbe. Ci fa dire invece che queste continue azioni di soccorso stanno a dimostrare che occorre un accordo rapido con la Libia e con i paesi africani da parte dell’Europa”. “Ora in Libia c’è un governo – ha ribadito – e dunque serve un accordo serio per riuscire ad arginare le partenze”. Ma per affrontare al meglio l’emergenza, ha proseguito il ministro, è necessario anche “organizzare i rimpatri” e creare “i campi profughi in Africa”.

Condividi: