Trovata morta in strada:forse non vittima incidente,s’indaga

(ANSA) – PERTOSA (SALERNO), 29 MAG – I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina (Salerno) indagano sulla morte di Isabella Panzella, la pensionata di 69 anni originaria di Pertosa (Salerno) rinvenuta morta all’alba di stamane sulla Statale 19 nei pressi dello stadio comunale del piccolo paesino della Valle del Tanagro. In un primo momento si era pensato che la morte della pensionata fosse stata causata da un’auto pirata ma, con il passare delle ore, si avanzano anche altre ipotesi soprattutto per il fatto che la donna indossava il pigiama ed era priva delle scarpe. Dall’esame esterno del corpo della 69enne, la cui salma si trova presso l’obitorio dell’ospedale di Polla, è stata riscontrata anche una profonda ferita alla nuca. Isabella Panzella, vedova, abitava da sola in una piccola abitazione nel centro storico di Pertosa, mentre i suoi due figli vivono rispettivamente in Germania e nel Nord Italia.

Condividi: