Migranti: manifestano a Tunisi madri dispersi all’estero

(ANSAmed) – TUNISI, 29 MAG – Nel giorno in cui oggi in Tunisia si festeggia la Festa della Mamma, un centinaio di mamme che non ha più notizie dei propri figli, ufficialmente dispersi in mare o all’estero, ha organizzato una manifestazione davanti al Teatro municipale di Tunisi, nella centralissima Avenue Bourguiba, per chiedere alle autorità maggior attenzione su questo fenomeno. Da anni le famiglie dei dispersi chiedono di conoscere la verità sulla sorte dei loro cari e le informazioni raccolte dalle autorità attraverso i mezzi tecnologici di controllo del mare. La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione ”Madri dei dispersi all’estero” in collaborazione con l’Associazione Ratta. Le madri, sul modello di quelle di Plaza de Mayo, indossavano foulard bianchi ed esibivano cartelli con stampate le foto dei loro figli dispersi. Tra essi non solo coloro che hanno tentato invano la traversata del Mediterraneo ma anche quelli partiti per la Siria, l’Iraq o la Libia, delle quali le madri non hanno più notizie.

Condividi: