Migranti: più controlli su bus di linea al Brennero

(ANSA) – BOLZANO, 30 MAG – L’Italia intensifica ulteriormente i controlli dei migranti lungo l’asse del Brennero. Da oggi altri 50 agenti si aggiungono a quelli già in servizio al confine e sui treni. I rinforzi saranno impegnati soprattutto per i controlli lungo la statale e l’autostrada del Brennero. Particolare attenzione viene prestata ai bus di linea transfrontalieri, diretti a Innsbruck e Monaco, che vengono controllati durante le loro fermate a Bolzano e alla barriera autostradale di Vipiteno. Il numero dei migranti, che da sud arrivano in treno a Bolzano e Brennero, nei giorni scorsi si è praticamente azzerato, mentre le riammissioni dall’Austria verso l’Italia sono circa tre al giorno, come si è appreso da fonti della Questura di Bolzano.

Condividi: