Voragine lungarno: sopralluogo capo protezione civile Curcio

(ANSA) – FIRENZE, 30 MAG – Sopralluogo, stamani, del capo nazionale della Protezione civile, Fabrizio Curcio, sul luogo della voragine di lungarno Torrigiani a Firenze. Curcio è accompagnato, tra gli altri, dal sindaco Dario Nardella, dal presidente attuale di Publiacqua Filippo Vannoni e dall’ex presidente di Publiacqua Erasmo D’Angelis. All’interno del cantiere le escavatrici sono in funzione dalle prime ore del mattino e si opera al ripristino delle condutture idriche nonché alla riparazione della frana. Quello avvenuto in lungarno è “un evento importante, che ha colpito una parte importante della città: ne avevamo contezza fin dai primi momenti, visto che i collegamenti con vigili del fuoco, protezione civile regionale e sindaco sono stati immediati. Ma la percezione ‘dal vivo’ conferma quella che avevamo già avuto: la gestione dell’emergenza mi sembra sia stata molto efficiente”, ha detto, al termine del sopralluogo, il capo della Protezione civile nazionale Fabrizio Curcio.

Condividi: