Cremlino, a San Pietroburgo incontro Putin-Junker

Pubblicato il 30 maggio 2016 da ansa

(ANSA) – MOSCA, 30 MAG – Il presidente russo Vladimir Putin e il presidente della Commissione europea Jean-Claude Junker si vedranno a margine del forum economico di San Pietroburgo. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov rispondendo alle domande dei giornalisti. “Non riesco a immaginare una visita di Junker a San Pietroburgo senza un incontro col presidente Putin”, ha commentato Peskov. Che poi, pur esprimendo soddisfazione per la visita di Junker, ha messo in guardia “dall’eccessivo ottimismo”.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

23:14Calcio: Serie A, Fiorentina-Atalanta 1-1

(ANSA) - ROMA, 24 SET - La Fiorentina pareggia 1-1 con l'Atalanta di Gian Piero Gasperini, nell'ultimo posticipo della sesta giornata del campionato di calcio di Serie A. I viola erano passati in vantaggio dopo 12' con Chiesa, ma sono stati raggiunti in pieno recupero da una bordata di Freuler. I bergamaschi avrebbero potuto vincere se il 'Papu' Gomez non si fosse fatto neutralizzare un rigore al 17' st da Sportiello.

22:01Meloni, sono in campo per la leadership del centrodestra

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Io sono in campo per la leadership del centrodestra e quindi in Italia, del resto se è in campo di Maio possiamo agevolmente competere anche noi. Ci dicano qual è lo strumento, compatibilmente con la legge elettorale, se sono le primarie o le preferenze. Io voglio un metodo con cui potermi misurare e ognuno di noi chiederà agli italiani quale sia la proposta piu' credibile". Lo afferma Giorgia Meloni, leader di Fdi a margine dell'ultima giornata della festa di Atreju

22:00M5S: Fico, il candidato premier non è il capo del Movimento

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "Oggi il candidato premier è il capo della forza politica, ovvero è riferito alla legge elettorale e non è capo della vita politica generale del movimento. Questa è una grande distinzione". Lo ha detto il deputato M5S Roberto Fico, parlando con alle telecamere della Rai che lo attendevano davanti al suo albergo.

21:59Casaleggio, aiutiamo Di Maio, M5s sia squadra volontari

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "In bocca al lupo a Di Maio. Lo dovremo aiutare tutti assieme perche' dobbiamo essere una squadra di volontari ignoti". Lo afferma Davide Casaleggio dal palco di Italia 5 Stelle. "Dobbiamo aiutare il M5S a cambiare l'Italia senza cercare qualcosa subito ma per cercare di cambiare questa nazione", prosegue Casaleggio ribadendo come su Rousseau saranno fatte le scelte piu' importanti per "creare una smart nation, una nazione intelligente"

21:58Pd: Renzi, o vincono populisti o vinciamo noi

(ANSA) - ROMA, 24 SET - "O vincono loro, i populisti, quelli che urlano, o vinciamo noi. E per evitare che vincano dobbiamo evitare di rispondere alle provocazioni. Ci insulteranno nei comizi e noi dovremo sorridere di più. Litigheranno in tv e noi dovremo studiare di più. Cercheranno di nascondere i nostri risultati". Lo dice il segretario del Pd Matteo Renzi chiudendo la festa nazionale dell'Unità".

21:47Calcio: Bologna, Donadoni “Nostro 1/o tempo da dimenticare”

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 24 SET - Il Bologna si gode la terza vittoria consecutiva nel Mapei stadium. "Nella prima frazione - le parole di Roberto Donadoni - siamo stati un po' remissivi e potevamo far male ai nostri avversari. Nell'intervallo mi sono fatto sentire e nella seconda parte lo spirito è stato diverso. Dobbiamo imparare ad avere più continuità. Okwonkwo? Deve mangiare ancora tanta polvere e imparare l'italiano, sono curioso di sentire la sua intervista a fine partita. Il nostro principale obiettivo è fare un campionato che ci porti a una ragionevole salvezza". Quarta sconfitta nelle ultime cinque partite per il Sassuolo. La posizione di Bucchi sembra salda, anche se la situazione in casa neroverde non è delle migliori. "Né io e nemmeno la squadra - spiega il tecnico - possiamo perdere da soli. Questa è una sconfitta immeritata. Nella prima frazione abbiamo giocato meglio noi, nella ripresa il Bologna è stato meglio del Sassuolo. La partita è stata equilibrata fino all'espulsione di Magnanelli".

21:34Germania: manifestanti anti AfD in piazza, ‘Berlino vi odia’

(ANSA) - BERLINO, 24 SET - Centinaia di manifestanti anti AfD sono scesi in piazza a Berlino vicino al club dove si sono riuniti i leader del partito populista per celebrare il loro ingresso nel Parlamento tedesco dopo il voto in Germania, che li ha premiati terzo partito. Al grido di "Tutta Berlino odia l'AfD", "Nazisti maiali" e altri slogan i dimostranti hanno lanciato alcune bottiglie mentre la polizia li portava fuori dall'edificio. Ore prima i manifestanti avevano organizzato un'altra protesta vicino a Alexanderplatz.

Archivio Ultima ora