Maltempo: nubifragio a Milano, fuoriesce Lambro, chiuse vie

(ANSA) – MILANO, 30 MAG – Disagi alla circolazione, traffico difficoltoso e decine di interventi per allagamenti dei vigili del fuoco stamattina a Milano per il violento nubifragio che si è abbattuto sulla città. In alcune vie il Lambro ha raggiunto il limite dei tombini, da cui l’acqua ha cominciato a sgorgare. Chiuso un sottopasso. L’astanteria del Policlinico è stata evacuata per allagamento, e i cittadini fatti attendere in un’altra sala. In mattinata era stata evacuata anche una scuola con 500 studenti dopo un sopralluogo dei vigili del fuoco chiamati dai responsabili per infiltrazioni d’acqua dai soffitti. Preallarme per il rischio di esondazioni del Seveso. Il maltempo ha provocato guasti alle linee ferroviarie e dalle 10.45 alle 11.20, i treni non hanno potuto raggiungere né partire da Milano Cadorna. Coinvolti anche i Malpensa Express in arrivo e in partenza da Milano Centrale. Interrotta la linea della metropolitana tra San Siro e Bignami. Un albero è caduto in via Ippolito Nievo tranciando un cavo dell’Enel.

Condividi: