Berlusconi, amo S. Siro ma se nuova proprietà farà stadio ok

(ANSA) – MILANO, 30 MAG – “Io opterei per tenere il Milan a San Siro. Se poi arriveranno altri proprietari che vorranno fare il più bello stadio esistente, mi inchinerò di fronte a questa eventualità”. E’ quanto dichiarato da Silvio Berlusconi, in un’intervista a TeleLombardia. “Io sono innamorato di San Siro, abbiamo visto come ha retto bene la finale della Coppa dei Campioni. San Siro è costruito per il calcio. Non riesco a gustare lo spettacolo del calcio quando vado a Napoli o all’olimpico di Roma. San Siro, invece, non mi ha mai deluso ed è stato la sede di tante nostre vittorie – ha sottolineato Berlusconi -. Quindi, io sono personalmente legatissimo a San Siro. E penso, viste le esperienze di altri paesi, che la convivenza con l’Inter possa essere assolutamente accettabile e soddisfacente. Per quanto mi riguarda opterei per tenere il Milan a San Siro. Se poi arriveranno altri proprietari che vorranno fare il più bello stadio esistente, mi inchinerò a questa eventualità”.

Condividi: