Rifiuti: sciopero addetti, adesione 40% in Valle d’Aosta

(ANSA) – AOSTA, 30 MAG – “Secondo il nostro calcolo medio, l’adesione in Valle d’Aosta è stata del 40%”. Lo riferisce Igor De Belli, sindacalista della Cgil – funzione pubblica, in riferimento allo sciopero nazionale delle aziende pubbliche e private dell’igiene ambientale. Sul territorio regionale sono cinque le aziende che operano nel settore. Jean Louis Quendoz, titolare della ditta che si occupa della raccolta dei rifiuti ad Aosta, ha riferito di un’adesione del 5%. “Lungo la tratta che attraversano quotidianamente oggi non ho visto un loro mezzo”, controbatte De Belli. (ANSA).

Condividi: