Juve: Morata, mio desiderio giocare e vincere al Real

(ANSA) – ROMA, 31 MAG – “Il mio desiderio è giocare e vincere nel Real”. Alvaro Morata considera chiusa l'”esperienza in Italia, dove ho vinto tutto quello che si può vincere”: l’attaccante della Juve sembra avere le idee chiare sul futuro. “Ho vinto più volte in Italia – dice il giocatore ad ‘AS’ – ho raggiunto la tappa finale della Champions, ho fatto gol e sono cresciuto come giocatore e come persona. Credo di essere un giocatore diverso da quello che ha lasciato il Real. Ero un ragazzo, torno uomo”. Ora il giocatore vorrebbe vedere chiarita la sua posizione prima che inizi l’europeo, perché se il Real non esercita il diritto di riacquisto Morata è ancora uno juventino. “Vorrei che si risolvesse tutto prima del 13 giugno, il giorno dell’esordio della Spagna agli europei”. Il desiderio però è chiaro, tornare al Real: “Questo è quello che vorrei, è il mio desiderio. Ma è anche vero che a Madrid ci sono grandi calciatori e io voglio giocare e sentirmi importante”.

Condividi: