Basket: Nba, finale è Cleveland-Golden State, come nel 2015

(ANSA) – OAKLAND (USA), 31 MAG – La serie di finali per il titolo Nba del 2016 sarà la stessa dell’anno scorso: Golden State Warriors, detentori dell’anello, contro Cleveland Cavaliers, come dire Stephen Curry contro Lebron James. I Cavs avevano già la certezza di rigiocare per il titolo, avendo battuto Toronto nella finali della Eastern Conference, adesso è toccato ai Warriors, che in gara-7, decisiva per la corona della Western, si sono imposti per 96-88 sugli Oklahoma City Thunder di Kevin Durant. Protagonista assoluto del match è stato un Curry in versione ‘marziana’, con 36 punti e 7/12 dall’arco. Così ora Golden State è la 10/a squadra di sempre a vincere una serie rimontando dal 3-1. “In queste finali di Conference ci siamo battuti con le unghie e con i denti, e alla fine ce l’abbiamo fatta”, ha commentato coach Steve Kerr, che della Nba è stato campione anche da giocatore, con i Chicago Bulls di sua maestà Michael Jordan. Da giovedì notte, di nuovo contro Cleveland per il titolo: l’anno scorso finì 4-2 per i Warriors.