Usa 2016: sondaggio, circa 40% contro sistema primarie

(ANSA) – WASHINGTON, 31 MAG – Gli americani, stando ad un sondaggio targato Ap-Norc center, sembrano avere scarsa fiducia nel complesso e variegato processo che seleziona il candidato democratico e repubblicano per la Casa Bianca, duramente contestato sia da Bernie Sanders che da Donald Trump. Secondo la rilevazione, il 38% dice di avere poca fiducia che il sistema usato dal partito democratico per scegliere il suo ‘nominee’ sia giusto, una percentuale che sale al 44% in casa repubblicana. La maggioranza inoltre preferisce le primarie aperte rispetto a quelle chiuse (dove possono votare solo gli iscritti al partito) e anche rispetto ai caucus (assemblee elettorali dove si vota per alzata di mano), ed è contraria ai superdelegati, generalmente dirigenti o rappresentanti del partito che contano in modo pesante nella corsa democratica. Un punto, quest’ultimo, contestato a lungo da Sanders.

Condividi: