Calcio: Agnelli,dittatura Juve stanca? ‘cose da opinionisti’

(ANSA) – TORINO, 31 MAG – “Alla Juve conta una sola cosa: vincere, altre valutazioni le lasciamo agli opinionisti”. Così il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, intervistato da Sky Sport, alla domanda se una dittatura dei bianconeri, che l’anno prossimo punterà al 6/o scudetto consecutivo, potrebbe impoverire il prestigio del campionato italiano: “Il Bayern vince da quattro anni consecutivi, in Spagna c’è un sostanziale duopolio tra Real e Barcellona… E’ normale che chiunque gestisce una società abbia l’ambizione di vincere”.

Condividi: