Migranti: 22 algerini sbarcano nelle coste del Sulcis

(ANSA) – IGLESIAS, 1 GIU – Nuovo sbarco di migranti nelle coste meridionali della Sardegna. Ventidue algerini sono stati bloccati dai carabinieri mentre si allontanavano dalla zona di Capo Sperone, vicino a Teulada, nel Sulcis Iglesiente. Lo sbarco, secondo una prima ricostruzione, è avvenuto poco prima di mezzanotte. Gli algerini sono stati intercettati dai carabinieri mentre camminavano sulla strada. Sono tutti uomini ed in buone condizioni di salute. I migranti sono stati visitati e accompagnati al centro di accoglienza creato all’interno dell’hotel 4 Mori, nel centro di Cagliari.

Condividi: