Legittima difesa: Idv presenta ddl, già oltre 1 mln di sì

(ANSA) – ROMA, 1 GIU – Un milione e duecentomila firme per rendere più facile la legittima difesa: a raccoglierle l’Italia dei Valori che oggi depositerà la proposta di legge in Senato con l’obiettivo di farla discutere a breve in Parlamento. Raddoppio delle pene per la violazione del domicilio, la possibilità per chi è in casa di “difendersi come può” e dunque anche con l’uso di armi, e lo stop ai risarcimenti che in alcuni casi i cittadini hanno dovuto pagare nei confronti dei ladri sono le tre novità principali che vengono proposte, spiega il segretario dell’Idv durante una manifestazione a Piazza Montecitorio. Decine di scatoloni testimoniano, dicono gli esponenti Idv, la volontà di centinaia di italiani. “C’è chi si fa gli affari suoi, chi usa i blog. Noi – afferma Messina – siamo con la gente”. “Meno felpe, più firme. Meno stelle, più firme”, scandiscono poco dopo alcuni manifestanti prendendo di mira il leader della Lega Matteo Salvini e il Movimento di Beppe Grillo.

Condividi: