Milano: Sala, su migranti Alfano un po’ latitante

(ANSA) – MILANO, 1 GIU – Sulla questione migranti, ”il governo ci dica cosa vuole fare, vedo il ministro Alfano un po’ latitante in questa fase” E’ quanto ha detto il candidato sindaco del centrosinistra Giuseppe Sala al Forum con i giornalisti dell’ANSA. “Milano non deve essere lasciata sola – ha aggiunto – Se Alfano fa chiudere il campo base di Expo, allora nei flussi deve tenerne conto. Ne abbiamo accolti circa 2500, non c’è molto spazio in più ma Milano non può che accogliere e si penserà anche a nuove strutture”. “Vedo con grande positività che le differenze con Stefano Parisi sono venute fuori – ha spiegato Sala – temevo l’appiattimento sul giochino dei due manager. Sono disponibile a continuare così, sempre con un minimo fair play che a Milano non guasta”. “Calcio di rigore? Se Renzi ha cercato di responsabilizzarmi, lo sono già molto”, ha detto commentando le dichiarazioni del presidente del Consiglio Matteo Renzi. “Sono molto responsabilizzato e sono moderatamente ottimista”.

Condividi: