Renzi, 200 scienziati per sì referendum, sfida per stabilità

(ANSA) – ROMA, 1 GIU – “Oggi oltre duecento donne e uomini di scienza e ricerca hanno firmato un appello per il ‘sì’ alla riforma costituzionale, sfida decisiva per la stabilità istituzionale del nostro Paese. Ieri anche una delle più grandi realtà associative del Paese, la Coldiretti, ha ufficializzato il proprio sì. E nei giorni scorsi duecento professori di diritto hanno spiegato nel merito le ragioni costituzionali di questa scelta. Si rassegni chi si ostina a parlare di battaglia personale: una parte importante del Paese si sta schierando, al di là di ogni colore politico, perché l’Italia diventi più semplice. Con meno politici superpagati e più buona politica”. Lo scrive su Facebook il presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Condividi: