Migranti: Centinaio (Ln) a Galantino, se ne occupi Vaticano

Pubblicato il 01 giugno 2016 da ansa

(ANSA) – ROMA, 1 GIU – “La folle, assurda e irresponsabile proposta di Galantino ricadrebbe sulle tasche dei cittadini. Il danno irrimediabile sarebbe sociale, economico e culturale: quanto chiesto dal monsignore è assurdo. Comunque, Galantino proponga in Vaticano di mettere a disposizione dello Stato per l’accoglienza i fondi dell’8X1000, dello Ior e il loro incalcolabile patrimonio immobiliare”. Lo dichiara Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.

I commenti sono chiusi.

Ultima ora

15:38Vitalizi: Pizzetti, legge si farà entro legislatura

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - "La legge sui vitalizzi verrà approvata entro la fine della legislatura. La Commissione fissa oggi il termine per gli emendamenti, e la legge va avanti". Lo ha detto il sottosegretario ai rapporti con il Parlamento, Luciano Pizzetti, arrivando in Commissione Affari costituzionali del Senato, dopo la Conferenza dei capigruppo.

15:37Manovra: Guerra, senza Mdp governo non ha maggioranza

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - "Con l'uscita di Mdp il governo non ha la maggioranza. Chiederemo un incontro al Colle per capire come può un governo fare una Legge di Bilancio senza avere una maggioranza consolidata". Lo dice ai cronisti la senatrice Cecilia Guerra capogruppo di Mdp a margine della conferenza dei capigruppo che ha calendarizzato la legge elettorale.

15:35Coniugi uccisi, perizia psichiatrica su figlio e amico

(ANSA) - BOLOGNA, 17 OTT - Sarà una perizia psichiatrica a valutare le condizioni dei due ragazzi imputati davanti al tribunale per i minorenni di Bologna per il delitto di Pontelangorino (Ferrara) dove nella notte tra il 9 e il 10 gennaio i coniugi Salvatore Vincelli e Nunzia Di Gianni furono uccisi a colpi di scure. L'ha disposta in udienza il giudice Anna Filocamo, accogliendo la richiesta di rito abbreviato condizionato alla perizia, avanzata dall'avvocato Gloria Bacca, difensore del figlio 16enne della coppia, accusato di omicidio premeditato in concorso con un amico di un anno più grande, difeso dall'avvocato Lorenzo Alberti. Il Procuratore Silvia Marzocchi si è associato alla richiesta di perizia. I due minori sono stati interrogati e avrebbero sostanzialmente ribadito la confessione. L'esecutore materiale fu l'amico del figlio, questi in conflitto da mesi con i genitori. Il 16enne poi diede l'allarme, fingendo di aver ritrovato i corpi. I due furono sentiti, emersero contraddizioni e infine ammisero i fatti. (ANSA).

15:30Mondiali: playoff, la Svezia ci crede

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - "Finalmente conosciamo la nostra rivale: l'Italia è forte, ma lo è anche la Svezia. Ora dipende da noi prepararci al meglio, e siamo consapevoli dell'impegno che ci attende". Il ct della Svezia Janne Andersson commenta a RaiSport l'esito del sorteggio dei playoff mondiali a Zurigo Ma cosa sa il ct svedese dell'Italia? "Ora la studierò attentamente - risponde Andersson - ma finora non l'avevo seguita molto. Quali suoi giocatori stimo? Di solito non parlo dei singoli ma certamente ora mi concentrerò su di loro e li studierò, così come studierò Ventura del quale per ora non so molto". Giocare l'andata in casa per la Svezia è un vantaggio? "Adesso che lo sappiamo - risponde -, la prima in casa per noi è meglio, è bene saperlo" Infine una battuta su Ibrahimovic. "Io non ho lavorato con lui - spiega Andersson -, perché se n'era già andato dalla nazionale. Quindi ho costruito una nuova squadra, ci siamo ricompattati e c'è un nuovo progetto senza di lui. Siamo arrivati fin qui e ora continuiamo così".

15:09Sicilia: Salvini, non confondo voto regione col nazionale

(ANSA) - CATANIA, 17 OTT - "Le elezioni politiche sono un'altra cosa. Ne parliamo dal 6 novembre in poi. Non voglio confondere il voto di Catania, di Palermo, di Messina o di Siracusa con il voto nazionale, che è un'altra cosa". Così Matteo Salvini a Catania ad un giornalista che gli ha chiesto se il voto in Sicilia potrà avere ripercussioni sul voto nazionale. "Non uso i siciliani come cavie. - ha concluso Salvini - Mi occupo di lavoro, di treni, di porti, che il governo Renzi ha declassato, e di sicurezza. I test li facciamo altrove, non in Sicilia".

15:08L.elettorale: Romani, in Aula Senato il 24/10

(ANSA) - ROMA, 17 OTT - La riforma elettorale approderà nell'Aula del Senato il 24 ottobre e il voto delle questioni pregiudiziali è stato fissato alle 17. A rendere nota la decisione della Conferenza dei Capigruppo di Palazzo Madama è il presidente dei senatori di FI, Paolo Romani. "L'Aula - aggiunge - lavorerà così il 24-25-26 e anche il 27 se necessario per dare il via alla sessione di bilancio".

15:07Francia: Hollande critica Macron da Seoul, è gelo tra i due

(ANSA) - PARIGI, 17 OTT -"E' una politica brutale": non si placano le critiche dell'ex presidente francese Francois Hollande al suo successore all'Eliseo (nonché suo ex ministro dell'Economia) Emmanuel Macron. Tra i due è gelo assoluto. Da tempo l'attuale presidente non si risparmia frecciatine contro l'ex mentore, come l'altroieri, quando evocando gli errori del passato non ha voluto nemmeno chiamarlo per nome, indicandolo con un generico "il mio predecessore". A margine del primo intervento da ex presidente all'estero - al World Forum Knowledge di Seoul - Hollande bacchetta la politica di Macron, con "una fiscalità alleggerita per i ricchi e appesantita per i più modesti o le classi medie". Non solo. Ai microfoni di LCI, l'ex presidente deplora la riduzione dei cosiddetti 'contrats aidés' per i più fragili: "Una politica brutale". La portavoce della maggioranza En Marche!, Aurore Bergé, ha deplorato le parole di Hollande. "Da un ex presidente non mi attendo che critichi la Francia da una conferenza remunerata all'estero", ha detto.

Archivio Ultima ora