Migranti: Centinaio (Ln) a Galantino, se ne occupi Vaticano

(ANSA) – ROMA, 1 GIU – “La folle, assurda e irresponsabile proposta di Galantino ricadrebbe sulle tasche dei cittadini. Il danno irrimediabile sarebbe sociale, economico e culturale: quanto chiesto dal monsignore è assurdo. Comunque, Galantino proponga in Vaticano di mettere a disposizione dello Stato per l’accoglienza i fondi dell’8X1000, dello Ior e il loro incalcolabile patrimonio immobiliare”. Lo dichiara Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.

Condividi: