Maltempo: Segolene Royal, ‘si temono vittime’

(ANSA) – PARIGI, 3 GIU – La Francia teme la possibilità di altre vittime dalla piena della Senna e dall’ondata di maltempo, con violente inondazioni, che ha colpito il paese. Lo ha detto il ministro dell’Ambiente, Ségolène Royal: con il successivo abbassamento delle acque potrebbero “emergere delle vittime”. Anche se la pioggia si fermerà, resta l’allarme in Francia per la Senna e la Loira, che continueranno a crescere di livello anche oggi. Lo rendono noto le previsioni meteorologiche stamane, come riferisce Bfmtv. La Senna, in particolare, alle 6, ha già raggiunto il livello di 5,5 metri, il livello più alto dal 1982. Gli otto dipartimenti della regione dell’Ile-de-France e cinque dipartimenti della Valle della Loira centrali sono a livello di allerta inondazione: rosso per il dipartimento Seine-et-Marne e arancione per gli altri.

Condividi: