Mo: Israele, Tel Aviv paralizzata da Gay Pride Parade

(ANSAmed) – TEL AVIV, 3 GIU – Tel Aviv e’ oggi paralizzata per il Gay Pride Parade, un evento sostenuto dal municipio a cui partecipano di norma decine di migliaia di persone. Centinaia di agenti sono stati schierati per mantenere l’ordine anche alla luce del Gay Pride Parade dell’anno scorso a Gerusalemme in cui una adolescente fu pugnalata a morte da uno zelota ebreo; in sua memoria sara’ osservato un minuto di raccoglimento. La polizia ha chiesto di poter allontanare oggi da Tel Aviv alcune persone ritenute particolarmente ostili a manifestazioni di omosessuali, ma un tribunale ha respinto quella richiesta. Minacce anonime sono giunte al deputato del Likud Amir Ohanna, un esponente della comunità gay in Israele. Il parlamentare ha assicurato che non si lascera’ comunque intimidire e ha confermato la sua partecipazione alla manifestazione odierna.

Condividi: