Milan: Berlusconi, cinesi? Non so se concludiamo

(ANSA) – ROMA, 03 GIU – “Adesso siamo in negoziazione con un gruppo di fondi e società che vengono dalla Cina, due con fatturati di decine di miliardi e con una partecipazione dello Stato cinese. Non so se possiamo arrivare a concludere, non hanno ancora risposto circa il loro impegno” a fornire i finanziamenti annuali necessari per “riportare il Milan protagonista in Italia, in Europa e nel mondo. La conclusione ci sarà solo se vorranno impegnarsi in questo senso”. Così, a Radio Centro Suono Sport, il leader di FI e presidente del Milan Silvio Berlusconi.

Condividi: