Brexit: media critici, Cameron alle corde in dibattito tv

(ANSA) – LONDRA, 3 GIU – E’ finito troppe volte ‘alle corde’ David Cameron nel dibattito sulla Brexit mandato in onda ieri sera da Sky News. Il giudizio è unanime sulla stampa britannica: il premier è stato ”attaccato con ferocia” dagli elettori arrabbiati, secondo il filo conservatore Daily Telegraph che parla anche di ”rivolta popolare”, mentre per il progressista Guardian è addirittura iniziato il ”declino” del primo ministro. Tutti rilevano come le sue contraddizioni sul dossier Europa e in particolare sul tema immigrazione abbiano irritato e in certi casi esasperato il pubblico in studio, col quale il leader conservatore ha sostenuto dei vivaci botta e risposta, arrivati perfino alle accuse di essere un ”ipocrita” e di ”parlare a vanvera” da parte di alcuni invitati alla trasmissione.

Condividi: