C.destra: Berlusconi, nessun danno a continuità alleanza

(ANSA) – ROMA, 3 GIU – “Non ho timore” sul fatto che le elezioni a Roma abbiano danneggiato “la continuità del centrodestra, siamo tutti consapevoli che uniti si vince e divisi si perde. Oggi c’è in Italia c’è un passaggio dal bipolarismo al tripolarismo, con l’affermazione del M5S, ed è una situazione che il centrodestra può affrontare positivamente solo con una grande collaborazione tra Fi, Lega e altre formazioni” dell’area. Lo afferma a Radio Centro Suono Sport il leader di FI Silvio Berlusconi.

Condividi: