Comunali: a 101 anni al voto, nel ’46 scelse la Repubblica

(ANSA) – MONTIGNOSO (MASSA CARRARA), 3 GIU – Ha 101 anni l’elettrice più anziana del comune di Montignoso, in provincia di Massa Carrara, che domenica si recherà alle urne per votare il suo nuovo sindaco: la signora Lina Doni è nata nel 1915, ha vissuto il fascismo, ha visto la Seconda guerra mondiale, e nel 1946 votò per la prima volta al referendum scegliendo la Repubblica. Per niente al mondo, dice la figlia, mancherebbe a una tornata elettorale. Commerciante storica di Montignoso, la signora Lina domenica andrà a votare, nella sezione 3 di Capanne, per il sindaco e senza bisogno di grossi aiuti esterni: “leggo ancora senza occhiali”, dice con un filo di voce ma senza dubbi sulla sua scelta: la crocetta la farà sul candidato del centrosinistra.

Condividi: