Yemen: razzi su mercato Taiz, almeno 17 civili uccisi

(ANSA) – SANAA, 3 GIU – Diciassette civili, tra cui dieci donne e una bambina, sono state uccise e altre decine sono state ferite quando alcuni razzi hanno colpito un affollato mercato nella città occidentale di Taiz, controllata da forze fedeli al governo riconosciuto a livello internazionale e sostenuto anche militarmente dall’Arabia Saudita. Lo hanno reso noto fonti mediche. I razzi sono stati lanciati intorno alle 15:30 ora locale dai ribelli sciiti Houthi che assediano la città. Il mercato era particolarmente affollato perchè gli abitanti stavano facendo compere in vista dell’inizio del Ramadan, la prossima settimana. Secondo i soccorritori i feriti sono almeno 30. Altri razzi poi avrebbero colpito anche una stazione di autobus e distrutto numerose case.

Condividi: