Muhammad Ali: Kareem Abdul-Jabbar, io più alto vicino a lui

(ANSA) – ROMA, 4 GIU – “Mohammed Ali ha sacrificato gli anni migliori della sua carriera per combattere per ciò che riteneva giusto. Facendo così ha fatto in modo che tutti gli americani, bianchi e neri, potessero camminare a testa alta”. Così l’ex campione di basket Kareem Abdul-Jabbar ha ricordato la leggenda del pugilato su Facebook. “Io sarò pure alto 2,18 metri, ma non mi sono mai sentito così alto come quando ero nella sua ombra”, ha aggiunto l’ex centro dei Los Angeles Lakers.

Condividi: