Nasconde cocaina in zainetto della figlia, arrestata

(ANSA) – ROVIGO, 4 GIU – Aveva nascosto mezzo chilo di cocaina nello zainetto della figlia di 10 anni seduta nel sedile posteriore dell’auto: una donna di 49 anni di Lendinara (Rovigo) è stata scoperta dai carabinieri ed è stata arrestata. La donna, alla guida dell’auto, stava procedendo a velocità sostenuta lungo la ‘Transpolesana’ quando è stata bloccata da una pattuglia dell’Arma che ha poi scoperto lo stupefacente. L’arresto è stato convalidato dal Gip del tribunale di Rovigo, Alessandra Martinelli, che ha disposto il ritorno in libertà della 49enne con l’obbligo quotidiano di firma. La donna, bidella in una scuola del rodigino e sposata con un nordafricano, aveva nascosto un quantitativo di cocaina equivalente a circa 200 mila euro, nello zainetto della figlia nel tentativo di ‘sfuggire’ ad eventuali controlli.

Condividi: