Niger: Boko Haram uccidono 32 soldati

(ANSA) – NIAMEY, 4 GIU – Il ministro della Difesa del Niger ha reso noto che i fontamentalisti islamici Boko Haram hanno attaccato una postazione militare vicino al confine con la Nigeria, uccidendo almeno 32 soldati e ferendone 67. Centinaia di Boko Haram – ha spiegato – hanno attaccato la postazione la notte scorsa e successivamente hanno dato l’assalto alla vicina città di Bosso, incendiando case e negozi e saccheggiando un deposito di armi e munizioni. Il successivo intervento di altri soldati ha costretto i Boko Haram a ritirarsi a Toumour, un’altra località vicino al confine che solo oggi, secondo il ministro, è stata “ripulita”.

Condividi: