Ali: Don King “campione della gente, non morirà mai”

(ANSA) – ROMA, 5 GIU – “Amavo quell’uomo, era un amico di tutta la vita. Ma Ali non morirà mai”. Così Don King, celebre promoter del mondo della boxe e organizzatore di molti dei combattimenti del Più Grande (tra cui quello a Kinshasa contro George Foreman) ricorda l’uomo che ha dato anche a lui fama e ricchezza. “Ora vogliamo celebrare la figura di Ali per ciò che lui era – aggiunge Don King, secondo quanto riportano alcuni dei principali siti statunitensi di boxe -: un combattente per il popolo e il campione della gente. Ha sempre dimostrato, pagando anche le conseguenze delle sue azioni, che tipo di carattere avesse, la propria forza interiore, ispirazione e motivazioni. E’ tutto questo che separa il grano dal loglio, lui non era uno comune”.

Condividi: