Rete idrica inquinata, migliaia senz’acqua a Novara

(ANSA) – NOVARA, 5 GIU – Migliaia di novaresi sono da alcune ore senza acqua a causa del divieto di utilizzarla anche soltanto per lavarsi. Il problema riguarda, in particolare, la zona sud della città e secondo quanto appreso sarebbe stato causato dall’errore di un privato, che avrebbe immesso alcune sostanze inquinanti nella rete idrica. Acqua Novara e Vco, la società che gestisce l’acquedotto novarese, ha già iniziato le operazioni di bonifica dell’acqua. Nel frattempo è iniziata la distribuzione di sacchetti di acqua potabile alle famiglie rimaste senza. “A tutte le famiglie è stata fornita assistenza, con la fornitura di acqua – osserva su Facebook il sindaco, Andrea Ballarè -. La situazione è sotto controllo. Si va avanti con la disinfezione della rete”. In via precauzionale è stato anche allertato il pronto soccorso dell’ospedale di Novara, ma al momento non si è presentati casi di malessere legati al problema. Acqua Novara Vco rimborserà le bollette dell’acqua ai cittadini interessati dal problema. (ANSA).

Condividi: