Crolla ascensore: mezzo è di consorzio privato

(ANSA) – GENOVA, 5 GIU – L’ascensore caduto a Genova Pegli questa mattina per la rottura di un cavo non è pubblico come reso noto in un primo momento, ma appartiene a un consorzio condominiale e collega via Rizzo bassa (civico 33) a via Rizzo alta (civico 122). Il mezzo è esterno agli edifici, a vetri, e procede in posizione obliqua. Quando si è rotto il cavo l’ascensore era quasi arrivato nella parte alta. E’ precipitato per circa 30 metri. Le indagini mirano a capire se siano state fatte la manutenzione obbligatoria semestrale e la revisione e se non vi siano responsabilità di chi sapeva che stamani il mezzo aveva avuto problemi e non lo aveva bloccato.

Condividi: