Calcio: Inter ai cinesi, Moratti esce e Thohir presidente

(ANSA) – MILANO, 06 GIU – E’ arrivato anche l’annuncio dell’Inter: la maggioranza del club (68,55 percento) passa al gruppo cinese del Suning. In una nota sul sito ufficiale l’Inter conferma l’uscita di Moratti e per Thohir la carica di presidente. “International Sports Capital – si legge – sarà azionista di minoranza unico, con Erick Thohir che continuerà alla guida del club come presidente. Internazionale Holding cesserà di essere azionista, con Massimo Moratti che uscirà dal club”. “Questa nuova partnership – dichiara Thohir – porta l’Inter a compiere un passo rivoluzionario verso il futuro”.

Condividi: