Violenza sessuale: molesta e insegue sei 15enni, arrestato

(ANSA) – FANO, 6 GIU – Sei studentesse di 15 anni, in attesa di un treno per tornare a casa da scuola, a Fano, sono state molestate sessualmente per lunghi terribili minuti da un uomo fuori controllo, un 45enne originario di Bari, nella stazione della cittadina. Alla fine una delle ragazzine, in lacrime, è riuscita a telefonare al padre chiedendo aiuto, e sul posto è arrivata una pattuglia della polizia che ha arrestato l’adulto con l’accusa di tentata violenza sessuale a danno di minori. L’uomo si era reso protagonista di gesti volgari ed epiteti a sfondo sessuale e aveva anche tentato di toccare alcune delle ragazzine, che avevano inutilmente cercato rifugio in altre zone della stazione, ma non potevano perdere il treno per rientrare a casa. Il molestatore, residente a Vicenza, ha precedenti per spaccio e reati contro il patrimonio.

Condividi: