Comunali:sindaco con 17 voti a Morterone

(ANSA) – ROMA, 6 GIU – La maestra Antonella Invernizzi sarà per il terzo mandato il sindaco di Morterone, piccolissimo Comune, caso limite in Italia con i suoi 33 residenti, 31 dei quali aventi diritto al voto. Sono andati alle urne in 17, il 54,83%. Invece a Fornovo San Giovanni, uno dei piccoli Comuni della Lombardia dove si era presentato un solo candidato, arriverà ora il commissario e, quindi, si tornerà alle urne. Fornovo a parte, nel resto della Lombardia i candidati sindaco in solitaria (compresi quelli di Calcinate, Vilminore, Valnegra, Gromo e Adrara, sempre in provincia di Bergamo) ce l’hanno fatta grazie all’affluenza che ha oltrepassato il 50%. A Capraia isola, il più piccolo comune dove si è votato in Toscana – 403 gli aventi diritto – Gaetano Guarente si conferma sindaco con 243 voti. Ad Aguzzano nel Piacentino ha vinto la musica: il nuovo sindaco del piccolo comune della Valluretta è un affermato sassofonista che tra qualche giorno compirà 27 anni: si chiama Mattia Cigalini e ha vinto per soli 30 voti di scarto.

Condividi: