Nuoto: Pellegrini, a Rio con grande sicurezza

(ANSA) – ROMA, 6 GIU – “Il bilancio annuale lo fa la gara che conta però arrivarci dopo delle gare che sono andate bene in inverno ti dà grande sicurezza: così Federica Pellegrini ai microfoni di Premium sport. “Sono soddisfatta – le parole della nuotatrice veneta – perché pur non essendo specialista di vasca corta è andata bene sia agli Assoluti che agli Europei. Mi alleno per arrivare alle Olimpiadi a lottare su tempi di grandissimo livello, che non sono quelli che abbiamo visto a Kazan. Bisogna migliorarsi molto, in cuor mio spero di farlo, poi vedremo lì come andrà. Cosa faremo io e Magnini dopo Rio? L’Olimpiade segna per noi un punto fondamentale della nostra vita – conclude – perché dopo decideremo se andare avanti o se fermarci e dedicarci ad altro. Dopo Rio si snoccioleranno molte cose ma per il momento non è successo niente”.

Condividi: