Regioni:dimissioni in Valle d’Aosta,domani nuova maggioranza

(ANSA) – AOSTA, 6 GIU – A partire da domani la Giunta del presidente della Valle d’Aosta, Augusto Rollandin, sarà sostenuta da una larghissima maggioranza di 28 consiglieri su 35, composta dagli autonomisti di Union Valdotaine e Stella Alpina e dal Pd, ai quali si aggiungerà l’Union valdotaine progressiste. Per far posto ai nuovi alleati, oggi il presidente del Consiglio regionale, Marco Viérin (Stella Alpina) e l’assessore alla sanità Antonio Fosson (Uv) si sono dimessi dal loro incarico. Il nuovo assetto politico – ha spiegato nei giorni scorsi il presidente Rollandin – deriva dalla necessità di affrontare una stagione di riforme istituzionali ed economiche, riguardanti tra l’altro la legge elettorale regionale, la riduzione dei numeri dei componenti del Consiglio e la riorganizzazione delle società partecipate, prima della conclusione della legislatura prevista nel 2018. Rimangono all’opposizione il Movimento 5 stelle e Alpe, altra forza politica autonomista.

Condividi: